Politica della formazione

L’importanza della politica della formazione


Ingegneri e architetti necessitano di una formazione di qualità e di un sufficiente ricambio generazionale per poter svolgere al meglio il loro importante lavoro nella società. I rapidi cambiamenti nell’ambito delle politiche della formazione inducono la Swiss Engineering ATS a impegnarsi per un sistema di formazione professionale forte.

 

Rinforzare il sistema di formazione svizzero
L’introduzione del sistema di cicli di studi bachelor e master, elemento cardine della Riforma di Bologna, ha trasformato il nostro panorama educativo. Per mantenerlo interessante e concorrenziale, è più che mai importante rafforzare il nostro sistema di formazione duale. la Swiss Engineering ATS si impegna per:

    

  • un tirocinio forte
     
  • la parificazione dei diplomi delle scuole universitarie professionali e degli altri istituti universitari, secondo il principio che cicli di studio di uguale durata devono portare a diplomi di uguale valore

 

  • una formazione ottimale, che non porti a un ulteriore prolungamento degli studi


Prospettive per la formazione di disegnatoreQual è il futuro delle professioni del disegno? I cinque mestieri del disegno (architettura, ingegneria civile, architettura d’interni, architettura del paesaggio, pianificazione del territorio) sono oggi uniti nel nuovo quadro professionale della pianificazione territoriale e delle costruzioni. Il vantaggio è di permettere una formazione completa e la possibilità di una collaborazione interdisciplinare. Allo scopo di salvaguardare gli interessi specifici della professione, la Swiss Engineering ATS ha accompagnato questo processo ed è rappresentata nella Commissione per lo sviluppo professionale e la qualità.
 

FaLang translation system by Faboba

Diventa un membro

Pubblicazioni

Media

 

 

 

 

Commande de la brochure salaires